La comunicazione svolge diverse funzioni. Deve informare circa il prodotto da pubblicizzare, poi deve convincere l’acquirente all’acquisto e lasciare una traccia in memoria che consente di selezionare il prodotto tra i tanti in commercio.

La comunicazione si avvale di diverse forme che devono essere accuratamente scelte in base al target di riferimento. La comunicazione deve essere accompagnata da un apposito messaggio che avrà lo scopo di persuadere l’acquirente.

Gli obiettivi della comunicazione nel marketing possono essere divisi in base alle diverse fasi del processo di acquisto di un prodotto. In primo luogo deve essere enfatizzato il valore del prodotto sponsorizzato. La comunicazione di marketing ha lo scopo di influenzare l’individuo, aumentando l’interesse verso il prodotto e di conseguenza la probabilità di suscitare preferenza nella scelta. La comunicazione è volta, dunque, alla creazione di un’immagine positiva del prodotto, in modo che i possibili acquirenti associno mentalmente all’immagine un aspetto personale.

Sono fondamentali i mezzi scelti per raggiungere lo scopo e la selezione dei diversi canali comunicativi.
Tutto si è spostato sui social media che rendono più facile la gestione e la creazione di nuovi contatti e la sponsorizzazione. Lo scopo è commercializzare un prodotto o servizio usando tutti gli strumenti disponibili nei diversi social network: storie, video, messaggi, etc.

 

Il 48% dei consumatori inizia a cercare il prodotto che vuole acquistare innanzitutto da mobile (Google, 2018);

Il 57% degli utenti mobile non consiglierebbe un'azienda se il loro sito ha un design poco curato o non è responsive (Sweor, 2017)

Il 60% dei consumatori clicca su annunci da mobile almeno ogni settimana (Business Wire, 2018)